lunedì 20 febbraio 2012

Maltagliati al radicchio e crema di taleggio

Quando preparo la pasta all'uovo fatta in casa attrezzo tutta la cucina; nuvole di farina riempiono l'aria, le mie figlie chiedono di collaborare...insomma è solitamente un'attività che mi tiene impegnata per un bel po' di tempo e così, quando decido, preparo vari formati per realizzare diverse ricette.
Quando poi, dopo un lungo pomeriggio di lavoro in cucina sono stanca, decido di terminare l'attività con dei semplicissimi maltagliati che, come dice il nome stesso, vengono tagliati senza una regola precisa (attività preferita dalle mie bambine!!).
....ma anche il più "brutto" maltagliato, abbinato al condimento giusto, può diventare un piatto prelibato!
In questo caso il sapore deciso del taleggio si sposa bene con il sapore amarognolo tipico del radicchio, il tutto reso ancora pù accattivante dallo speck croccante.



Ingredienti per 4 persone

250 gr di pasta fresca all'uovo
200 gr di taleggio
1 cespo di radicchio
50 gr di speck
1 scalogno
1 dl di panna
60 gr di parmigiano
olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Procedimento

Tagliare a pezzetti il taleggio, unirvi la panna e farlo sciogliere a bagnomaria, mescolando.
Toglierlo dal fuoco, aggiungere il parmigiano grattugiato.
Amalgamare e tenere in caldo il composto.
Far rosolare lo speck tagliato a listarelle per qualche minuto a fiamma vivace in una padella antiaderente, senza aggiungere condimento.
Quando sarà dorato e croccante, metterlo da parte.
Nella medesima padella mettere l'olio, unire lo scalogno tritato, il radicchio lavato e tagliato a listarelle e far saltare il tutto a fiamma vivace per pochi istanti.
Salare, pepare e aggiungere lo speck rosolato.
Cuocere i maltagliati in abbondante acqua salata. Scolarli e mantecare nella padella unendo al radicchio la crema di taleggio. Servire ben caldo.


10 commenti:

  1. Un che tentazione irresistibile!!! Guarda il taleggio come cola... Brava

    RispondiElimina
  2. Brava!!! VERAMENTE IRRESISTIBILE!!!

    RispondiElimina
  3. Buonissimo!!! Mi hai fatto venire una fame!!!
    Bellissima anche la foto!!!
    Un bacio, ciao!!!

    RispondiElimina
  4. mmmmmmmmm.....buonissimo questo piatto!baci!

    ps: se riesci togli le parole di verifica, sono 2 e pure difficili da decifrare!!!^_^baci!!

    RispondiElimina
  5. questa pasta è una tentazione...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Ottima ricetta e foto bella!

    RispondiElimina
  7. Hai descritto la preparazione della pasta in casa come una festa, succede anche da noi!
    Ottimo il condimento, invitante la fotografia!!!

    RispondiElimina
  8. uhh che fameee .. una buonissima ricetta e foto specialmente fa venire voglia di prendere il piatto

    RispondiElimina
  9. un primo delizioso! :) è sicuramente da provare! :)

    RispondiElimina
  10. Adoro i primi piatti e queesto tuo mi ispira tantissimo!!!
    Bello!!! e deve essere anche buono:)

    RispondiElimina