martedì 31 gennaio 2012

Pasta frolla

La pasta frolla è una delle mie preparazioni dolci preferite.
Il profumo intenso di limone che si sprigiona in cucina, quando lo si grattugia per metterlo nell'impasto, mi fa già immaginare il sapore buono che si ottiene con una pasta lavorata bene e che può diventare la base per centinaia di ricette, ognuna diversa dall'altra.
La mia ricetta della frolla è semplice, ma molto profumata.
La quantità di scorza di limone da mettere dipende dal gusto personale e cioè da quanto vi piace l'aroma del limone!





Ingredienti

250 gr di farina 00
125 gr di burro
100 gr di zucchero
1/2 bustina di vanillina
la scorza grattugiata di 1/2 limone
1 uovo intero
1 tuorlo
1 presa di sale

Procedimento

Tagliare il burro freddo a pezzetti piccoli ed unirlo a tutti gli altri ingredienti, lavorando velocemente per rendere l’impasto liscio ed omogeneo.
Io, per comodità, utilizzo la planetaria per la realizzazione dell'impasto che, in poco meno di 5 minuti mi dà una frolla, a parer mio, perfetta.
Per chi non l'avesse, il procedimento è il medesimo, solo un pochino più faticoso.
Formare una palla, avvolgerla in una velina e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 1/2 ora prima di utilizzarla.

4 commenti:

  1. La pasta frolla è l'essenza della pasticceria, quindi, dato che le sto provando tutte, proverò anche la tua ricetta!
    Complimenti x le belle foto!

    RispondiElimina
  2. sai che ho scoperto che se ne fanno mille e varie...ahahha come se avessi scoperto l'acqua calda...comunque ho provato a farla al cioccolato ed al limone..ma una buon abase serve sempre quindi, grazie!!!!

    RispondiElimina
  3. Tanto, troppo:-)) Il limone per i dolci è favoloso, anche l'arancia ma il limone trovo che lo sia di più! Che carine queste piccole crostatine:-)) Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. ciao da adesso sono dei tuoi e ti seguo di cuore complimenti per il blog simmy

    RispondiElimina