venerdì 4 ottobre 2013

Crostata ai frutti di bosco

...e auguri nonni!
Questo post sarebbe dovuto uscire mercoledì, in occasione della festa dei nonni, lo so.
Eppure capita, a me spesso, di non riuscire a fare tutto quello che si vorrebbe, di non riuscire a stare dietro a tutti gli impegni che si hanno o che ci si crea...come nel mio caso!!! ;)
...grazie a questo ritardo, però, sono in grado di dire che la torta ha riscosso proprio un grande successo!
Ai nonni è piaciuta tantissimo, è stato apprezzato particolarmente l'accostamento del dolce della crema pasticcera che smorzava il gusto più acidulo dei frutti di bosco.
Insomma un classico che non tradisce mai!



Ingredienti

per la pasta frolla
200 gr di farina
100 gr di zucchero
80 gr di burro
1 uovo
1 tuorlo
1 cucchiaino raso di lievito per dolci

per la copertura
crema pasticcera
frutti di bosco misti

Procedimento

Impastare gli ingredienti per la base di pasta frolla e stenderla dello spessore di almeno 1/2 cm. Foderare una tortiera a fondo estraibile e cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 25-30 minuti.
Nel frattempo preparare la crema pasticcera con 4 tuorli, 5 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di farina, 1/2 litro di latte e la buccia del limone a pezzi.
Far raffreddare la crema pasticcera, eliminare la buccia del limone utilizzata per aromatizzarla, e versarla sulla base di pasta frolla.
Decorare con i frutti di bosco, disponendoli a piacere sulla crema.
Conservare la torta nel frigorifero, ma assaporarla a temperatura ambiente.

2 commenti:

  1. sono una nonna, ma non una nonna qualsiasi ... sono la nonna giusta ! cioè quella che ha potuto gustare e assaporare questa meravigliosa crostata !
    sì, è proprio tanto buona quanto bella ! anzi deliziosa, direi ...
    ho passato molto, troppo tempo a vedere le delizie create da mia figlia solo pubblicate sul suo blog ...ora finalmente a Torino, a due passi da casa, posso offrirmi volontaria per assaggiare in anteprima e dare un giudizio spassionato ...
    Brava, proprio brava la mia Jolanda
    nonna Lilly

    RispondiElimina