lunedì 17 settembre 2012

La frutta che diventa dolce ... le pesche ripiene


L'estate è davvero un periodo meraviglioso per quanto riguarda la frutta. Io sarei capace di mangiare interi pasti nutrendomi soltanto di favolosi meloni, succose angurie, dolci albicocche e croccanti pesche...insomma l'estate per me è un periodo fantastico in cui anche la tavola sembra illuminarsi del calore del sole e tingersi di allegria grazie ai colori e ai profumi che sprigionano frutta e verdura.
Ora l'estate sta lasciando il posto all'autunno e per catturare ancora un attimo quei sapori e profumi che ci hanno tenuto compagnia a lungo e per far felice il mio maritino che ha un debole per le pesche, ho pensato di utilizzarle per un fine pasto goloso, ma semplice allo stesso tempo.
Questa ricetta la preparava mia mamma, fin da quando io ero piccina ma, buffo ma vero, non le mangiavo "perchè così non mi piacevano".
... riassaggiate in età più matura...mamma mia che delizia!




Ingredienti

6 pesche Percoche
25 amaretti
1 uovo grande intero
2 cucchiai di cacao amaro
qualche fiocchetto di burro




Procedimento

Lavare ed asciugare bene le pesche e dividerle a metà.
Scavarle, lasciando un bordo di circa 1 cm lungo tutto il perimetro, e tenere la polpa da parte.
Sbriciolare gli amaretti frullandoli insieme alla polpa delle pesche. Mescolare questo composto con l'uovo leggermente battuto e unirvi il cacao amaro.
Riempire le pesche divise a metà e sistemarle in una teglia.
Mettere sopra ogni pesca un fiocchetto di burro ed infornare nel forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.
Servire a temperatura ambiente.


 
Le Percoche sono una qualità di pesche a pasta gialla con polpa molto compatta che si spaccano facilmente a metà senza rompersi e mantengono anche in cottura una delicata croccantezza....perfette per questa preparazione!

14 commenti:

  1. Concordo con te al 100% sull'estate e i suoi meravigliosi frutti! :)
    Le pesche ripiene le adoro! :D
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa, un bacio anche a te e buona settimana!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie! ...ma devo dire buonissime le pesche!!! A presto!

      Elimina
  3. Non avevo mai pensato alle Percoche però effettivamente sono davvero molto più compatte e di sicuro perfette per una preparazione gustosa come questa!
    Sai che non le ho mai provate. Anche mia mamma le preparava quando ero piccola, ma non le ho mai assaggiate! Ora è tempo di riprovare perchè queste tue foto mi hanno fatto venire una voglia matta!!
    A presto e buona settimana
    Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riprova Erika...se fanno lo stesso effetto che hanno fatto a me, le troverai davvero deliziose! Buona settimana a te!

      Elimina
  4. ricetta golosissima ma anche genuina.... insomma un mix perfetto per un fine pasto speciale! buon inizio settimana:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, buon inizio settimana anche a te!

      Elimina
  5. davvero molto golose queste pesche ripiene :) complimenti! buona settimana!

    RispondiElimina
  6. Se le mangiano solo adulti (o se si vuole addormentare presto i bambini!!) Nel ripieno e' buuonissima un po' dii grappa! Baci meli

    RispondiElimina
  7. Adoro quest'accoppiata!!Le tue sono bellissime!

    RispondiElimina