venerdì 4 maggio 2012

Torta salata vegetariana


Preparare torte salate mi piace, mi diverte e poi...non si sbaglia mai!
Il bello della torta salata è che se ne possono inventare centinaia, si possono variare gli ingredienti a piacimento (o a seconda di quello che si ha in cucina!) e il risultato è sempre garantito, senza mai il rischio di stufarsi!
Se la pasta che si utilizza per la base è collaudata e di vostro piacimento, basterà pensare al ripieno e sarà sicuramente un successo.


Ingredienti

per la base
200 gr di farina 00
100 ml di acqua
3 cucchiai di olio evo
sale

per il ripieno
3 cipollotti freschi
4 zucchine di media grandezza
2 peperoni rossi piccoli
2 peperoni gialli piccoli
1 mozzarella
2 uova
sale
olio evo






Procedimento


Accendere il forno a 200° e cuocere i peperoni per circa 1/2 ora, fino a quando la buccia avrà assunto un colore bruno.
Nel frattempo preparare la pasta per la base mettendo farina, acqua, olio e sale nella planetaria (o impastare a mano) e impastare fino a quando si avrà  un composto liscio ed omogeneo.
Cospargere un po' di farina sulla spianatoia e stendere la pasta dello spessore desiderato per rivestire la tortiera.
Trascorsa la 1/2 ora togliere i peperoni dal forno e spelarli completamente privandoli anche dei semini interni. Tagliarli a falde, poi a striscioline e tenerli da parte.
Pulire i cipollotti e affettarli sottilmente, metterli in una padella antiaderente con dell'olio e lasciarli appassire dolcemente.
Pulire, lavare e tagliare a rondelle le zucchine ed unirle ai cipollotti. Far cuocere a fiamma vivace e a fine cottura aggiungere un pizzico di sale.
In una terrina sbattere le uova con il sale, incorporare la mozzarella tagliata a dadini e in ultimo le verdure, lasciate intiepidire.
Mescolare bene il composto ed adagliarlo nella teglia. Far cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti, avendo cura di controllarne la cottura.
Sformare e servire calda, ma non bollente per assaporarne meglio il gusto.



13 commenti:

  1. Che buona! Ti rubo la fetta già tagliata hihihi..

    RispondiElimina
  2. Semplice semplice e per questo buonissima! baci baci

    RispondiElimina
  3. Beh è proprio una tentazione irresistibile! Gnammy! Buon week end

    RispondiElimina
  4. buona, la preparerò per il prossimo pranzo in giardino da me, verranno 16 persone!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Questo ripieno deve essere ottimo!

    RispondiElimina
  6. io adoro le torte salate... e mi piace un sacco sia con la pasta brisè che con la sfoglia (che faccio in abbondanza e conservo in freezer proprio per sfruttare le scorte del frigo!). grazie per l'idea del ripieno... da provare!

    RispondiElimina
  7. ah!!! ma tu rientri nella classe dei blog che effettivamente seguo e a cui posso dare il premio!! allora se passi da me nelle sere stellate potrai ritirarlo! vado ad aggiungerti! :)

    RispondiElimina
  8. bellissima ricetta complimenti e buona domenica

    RispondiElimina
  9. sì sì, questa è una vera tentazione irresistibile! torta salata e pure vegetariana! che meraviglia!

    RispondiElimina
  10. Il tuo blog ci è piaciuto fin da subito, per questo abbiamo riservato una sorpresa per te sul nostro blog!Se ti va passa a dare un'occhiata!
    Buon inizio settimana!

    RispondiElimina