venerdì 15 aprile 2016

Mousse di prosciutto

Continua la ricerca degli antipasti da poter proporre nelle "cene italiane a Seoul".
Anche se l'elenco dei possibili antipasti da preparare è lunghissimo, talvolta non è sempre facile reperire gli ingredienti, oppure i gusti sono così tanto estremi e diversi che temo non possano piacere ai miei ospiti coreani.
Ho scelto questa mousse, perché nella sua semplicità ha un qualcosa di particolare, come l'utilizzo del pane che per noi italiani è di "vitale importanza", mentre per gli asiatici è un alimento non contemplato nella loro dieta; e l'utilizzo dell'aglio, che invece lega le due culture culinarie, rendendolo un piatto dal sapore vicino al loro gusto.
La ricetta originale è della mia mamma ma, come al solito, l'ho personalizzata togliendo alcuni ingredienti e rendendola ugualmente deliziosa.




Ingredienti

250 gr di prosciutto cotto magrissimo
1 spicchio di aglio
200 ml di panna da montare
1 tuorlo
2 cucchiai di besciamella (facoltativa)

Procedimento

Mettere nel frullatore il prosciutto cotto e l'aglio e frullare fino ad ottenere una crema.
In una terrina aggiungere il tuorlo d'uovo, amalgamando fino a completo assorbimento.
Montare la panna, senza aggiunta di zucchero.
Incorporare la panna alla crema di prosciutto ed aggiungere 2 cucchiai di besciamella (io non l'ho messa sempre e il risultato mi è sembrato pressoché identico).
Conservare in frigorifero fino al momento di servirla.
E' ottima servita su pane casereccio un po' tostato.

Conservarla in frigorifero e consumarla nell'arco di 2 giorni.

2 commenti: