martedì 3 luglio 2012

Cheese Tart ai limoni di Sorrento


E sempre sull'onda del "ho questi buonissimi e profumatissimi limoni di Sorrento", in seguito al nostro meraviglioso viaggio in Costiera Amalfitana, non mi sono lasciata sfuggire l'occasione per sfruttarli al meglio preparando un'altra torta mai provata prima.
Complice il fatto che avevo un pranzo con amici che amavano l'aroma di limone e tutto ciò che fosse "cheese", ho preparato questa torta davvero solare che ispira voglia di caldo e di sole! 



Ingredienti

per la base di pasta frolla
200 gr di farina 00
75 gr di zucchero
75 gr di burro a temperatura ambiente
1 uovo
1 tuorlo d'uovo
1 presa di sale
la buccia grattugiata di 1 limone non trattato

per il ripieno
1 limone non trattato
75 gr di zucchero semolato
350 gr di formaggio molle (io ho usato la ricotta)
4 uova medie





Procedimento

Preparare la pasta frolla mescolando tutti gli ingredienti insieme velocemente, formare un panetto liscio ed omogeneo, avvolgerlo nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigorifero per almeno 1/2 ora.
Nel frattempo grattugiare la buccia del limone dopo averla accuratamente lavata ed asciugata, metterla da parte e spremerne il succo.
Mettere la buccia del limone con lo zucchero in un frullatore e miscelare fino a quando non saranno ben amalgamati.
Aggiungere il succo del limone e continuare a miscelare.
Aggiungere il formaggio, 3 tuorli d'uovo ed un uovo intero. Frullare fino a quando il composto non diventi ben amalgamato.
Trascorsa la 1/2 ora di riposo della pasta, tirarla fuori dal frigorifero e stenderla della dimensione della teglia da utilizzare (teglia da crostata di circa 30 cm).
Bucherellarne il fondo e mettere nel congelatore per 15 minuti. Procedere poi alla cottura in bianco in forno preriscaldato a 180°.
Una volta sfornata la base riempirla con il composto preparato precedentemente e infornare nuovamente per circa 25 minuti, sino a che la superficie diventi leggermente dorata. Rimuovere dal forno e lasciar raffreddare. Servire a temperatura ambiente.

Nota: per cottura in bianco si intende rivestire il fondo della torta cruda con un foglio di carta forno sul quale si adagiano dei fagioli secchi. Appoggiare poi su una teglia ed infornare al centro del forno per 10-12 minuti. Estrarre la teglia, rimuovere i fagioli e la carta da forno e rimettere la torta nuovamente nel forno per altri 5 minuti, fino a che non sia leggermente dorata.



14 commenti:

  1. Meraviglia delle meraviglie!! Sembra freschissima e buonissima! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. ...e dopo aver rifatto la crostata alla ricotta e cioccolato anche questa sarà riproposta al più presto nella mia cucina :) complimenti sei una garanzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina! Sono contenta che i miei esperimenti abbiano successo!

      Elimina
  3. è meravigliosa!!!!! ricetta copiata e incollata sulla mia cartella delle ricette da provare!

    RispondiElimina
  4. che meravigliaaaaaaaaaaa!!!!!baci!

    RispondiElimina
  5. Buonissima e bellissima!! Un bacio grandissimo ^^

    RispondiElimina
  6. fantastica! come vorrei poter trovare dei bei limoni di sorrento qua! E' gia' tanto che trovo il limoncello importato dall'italia!
    abbracci
    giulia

    RispondiElimina
  7. Che perfezione, impossibile dire di no ad una fetta!

    RispondiElimina
  8. E' meravigliosa...la torta e la costiera, che ho nel cuore!
    Gabry

    RispondiElimina
  9. ....eh si questa torta si addice proprio al tuo blog...è una tentazione irresistibile!!! bravissima

    RispondiElimina
  10. bella bella! la preparerò! PS anche io ho fatto la torta ricotta e cioccolato, e ne ho appena mangiato un pezzetto avanzato a colazione! non ho parole... ottima!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao, passo per avvisarti che sei ancora in tempo per partecipare al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina